Cosa facciamo

L’associazione WWF Veronese persegue, senza finalità di lucro, la “conservazione, salvaguardia, e tutela dell’ambiente e dei relativi processi ecologici a garanzia dell’equilibrio naturale”.

L’associazione si ispira espressamente ai principi fondamentali, agli scopi e alle linee guida del WWF Internazionale così come ripresi dal WWF Italia, da quest’ultimo riceve impulso e con esso collabora per il raggiungimento degli scopi statutari.

L’associazione opera in piena autonomia organizzativa, gestionale e amministrativa.

L’associazione opera in particolare, ma non solo:

  • nella salvaguardia e conservazione della diversità genetica, delle specie e degli ecosistemi, con particolare riferimento alle aree protette, alle specie e agli habitat prioritari;
  • nella gestione diretta di aree di interesse naturalistico, anche attraverso interventi di riqualificazione e realizzazione di infrastrutture, organizzando le visite guidate allo scopo di favorirne la fruizione dei cittadini, con particolare attenzione al mondo della scuola;
  • nella promozione di un uso sostenibile delle risorse naturali del territorio, della lotta all’inquinamento e allo spreco e della ricerca scientifica nel campo della tutela ambientale;
  • in attività di formazione culturale e scientifica, di sensibilizzazione, di comunicazione e di educazione finalizzate alla conoscenza ed alla tutela ambientale, con particolare attenzione rivolta al mondo della scuola;
  • nella promozione e nel sostegno alla partecipazione attiva e volontaria di tutti i cittadini alla realizzazione dei programmi nazionali ed internazionali del WWF ed alle relative campagne di raccolta fondi e finanziamento;
  • nell’allargamento della base sociale del WWF.

Alcune attività promosse e realizzate in città e provincia

  • Promozione e tutela delle aree naturalistiche protette e non protette, SIC (Siti di Interesse Comunitario), ZPS (Zone di protezione Speciale) e di altre aree minori, ma ugualmente importanti, in provincia di Verona.
  • Attività di gestione delle Oasi WWF del circuito WWF Italia (Oasi della Bóra  a Povegliano e Oasi del Busatello  a Gazzo Veronese) e di un’area verde al Giarol Grande, Parco dell’Adige sud. Inoltre è in corso di studio l’opportunità di ripristinare l’Oasi WWF del Vajo Galina a Verona.
  • Attività scientifica, attraverso la ricerca su flora, fauna e ambientale in genere, la promozione delle ricerche realizzate e della citizen science (ovvero la raccolta dati su flora e fauna con lo scopo di conservazione e salvaguardia degli habitat da parte dei cittadini), collaborazioni con il Museo di Storia Naturale di Verona, collaborazione con il comune di Gazzo per la gestione scientifica dell’Oasi del Busatello. 
  • Attività di divulgazione:
    • stesura di pubblicazioni sulle aree naturalistiche del Veronese (come il libro Guida al Parco Naturale della Lessinia),
    • organizzazione di conferenze sui vari aspetti naturalistici,
    • organizzazione di visite guidate ed escursioni nelle Oasi WWF e in altre aree naturalistiche, protette e non, del nostro territorio,
    • collaborazioni con Università del Tempo Libero e con le scuole, per partecipare, ad esempio, ad assemblee studentesche di istituto e ad altre attività,
    • esperienze di collaborazione con un Liceo Statale per progetti di Alternanza Scuola Lavoro.
  • Attività di difesa dell’ambiente, con denunce, esposti, collaborando attivamente anche con le altre associazioni ambientalistiche. 
    Ad esempio, sosteniamo Fondo Alto Borago, un progetto di azione collettiva per l’acquisizione e la futura gestione di un’area in Zona Speciale di Conservazione di oltre 38 ettari situata tra i comuni di Verona e Negrar di Valpolicella, che sarà oggetto di Asta Giudiziaria in autunno 2020.
  • Attività di presentazione dell’Associazione presso il pubblico (come i banchetti in piazza). 
  • Organizzazione di particolari eventi associativi.
  • Collaborazione istituzionale con vari enti pubblici ed associazioni:
    • Comune di Verona ed altri comuni in provincia (Villafranca, Povegliano, Pastrengo, …)
    • Ente Parco Naturale della Lessinia (presenza di un nostro rappresentante alla Consulta)
    • Museo di Storia Naturale
    • Scuole
    • Altre associazioni ambientaliste e no profit

Tematiche per approfondimenti e iniziative

  • Territorio e urbanistica
  • Energia, rifiuti, inquinamento
  • Fiumi 
  • Cambiamenti climatici 
  • Caccia, grandi carnivori 

Il nostro territorio

  • Un focus particolare è riservato alla Lessinia e al suo Parco Naturale;
  • Monte Baldo (hortus Europae), ricchissimo di specie vegetali;
  • Lago di Garda, ecosistema particolarmente sensibile al cambiamento climatico in atto;
  • Lago del Frassino;
  • Colline moreniche del Garda;
  • Fiume Adige;
  • Parco dell’Adige (Sud e Nord);
  • Giarol Grande;
  • … 

Partecipazione a eventi e iniziative nazionali del WWF Italia

Share via
Copy link
Powered by Social Snap