2 febbraio 2019 – Giornata Mondiale delle zone umide – Visita al “Laghissol” a Pastrengo

Sabato 2 febbraio 2019, nel pomeriggio, il WWF Veronese ha visitato l’area umida denominata “Laghissol” a Pastrengo.
Nutrita la presenza di soci e non (Luigi, Riccardo, Rosanna, Laura, Stefano, Alessandro, Elisa, Luciano, Giuliana, Michele, Elisa, Silvia, e Giulio).
Massimo Faccioli, vicesindaco di Pastrengo, ci ha accompagnato a vedere l’area umida in una valletta sottostante la chiesa di Pastrengo.
Ci ha illustrato l’origine (risorgiva in ambiente morenico), gli importanti insediamenti umani preistorici (palafitte) e le successive modifiche.
Con lui si è parlato di un recupero dell’area (a scopi di conservazione). Il WWF Veronese, che peraltro da tempo ha instaurato una collaborazione con il vicesindaco Faccioli, parteciperà alle iniziative che verranno prese in tal senso.
Sotto una pioggia incessante ci siamo recati poi alle Sorgenti del Tione (dietro la zona industriale in direzione di Lazise), ma non si sono potuti oltrepassare i fossi, per il livello alto dell’acqua. Si è comunque notato uno sversamento sospetto, prontamente comunicato a Massimo Faccioli,
WWF VERONESE
Michele Dall’O’