Domenica 29 mag 2016: giornata delle Oasi WWF

Le Oasi WWF in Italia sono oltre 100, nate per difendere la biodiversità, sono la risposta alla distruzione e al degrado degli habitat nel nostro Paese.
Sono esempi di come sia possibile agire concretamente per custodire i molteplici aspetti della natura che in questi luoghi si può vedere, toccare e ammirare.
Sono una scuola a cielo aperto e non solo per i bambini.

Programmi per domenica 29 maggio 2016

Oasi del Busatello a Gazzo Veronese (LINK)
A partire dalle 10,30 e fino alle ore 16 visite guidate.
Per tutta la giornata LABORATORI:
  • Costruzione di mangiatoie per uccellini realizzate con materiali di recupero.
  • Riconoscimento di piante della palude.
  • Disegnare gli animali ella palude.
Si potrà pranzare presso il centro visite.

Oasi della Bóra a Povegliano Veronese (LINK)
Nei mesi scorsi la nostra oasi è stata interessata da importanti lavori che hanno lasciato vaste tracce, per cui sono necessari parecchi interventi di ripristino per riportarla al più presto alle condizioni ottimali.
Programma della giornata:
Dalle ore 9,30 alle ore 12,30: lavori di ripristino
  • Costruzione di una marogna (mucchio) di sassi, habitat per molti rettili
  • Costruzione di scalini per la discesa alle risorgive
  • Livellamento delle buche nel terreno
  • Raccolta di rami e legna per la costruzione di rifugi per gli animali
  • Eliminazione di piante alloctone infestanti
  • Costruzione e messa in opera di nidi
Ore 12,30 pausa pranzo, con possibilità di fare picnic presso l’Oasi.
Dalle ore 14,30 alle ore 17,30 si terranno visite guidate all’interno dell’Oasi.
Visite guidate alle vicine risorgive Draga e Liona con partenza alle ore 15,30 e 16,30.

Il WWF è Ente accreditato presso il MIUR per la formazione dei docenti, perciò agli insegnanti che visiteranno un’Oasi porà essere rialasciato un attestato valido ai fini della formazione professionale.